Astrologia

Tutti pazzi per la Super Luna

By  | 

Di quando in quando, quella discreta e pallida compagna delle nostre notti, che chiamiamo Luna, ci appare gigante e straordinariamente brillante. Non parliamo delle notti di luna piena, quelle in cui possiamo ammirarne integralmente la metà che ci mostra, parliamo, invece, delle notti in cui è particolarmente vicina alla Terra, in cui ci sembra così vicina da poterla toccare. In queste occasioni, rispetto ad un normale avvistamento, la Luna appare infatti il 14 per cento più grande e il 30 per cento più luminosa del normale. Ma in quali momenti è visibile? La Luna completa la sua rotazione attorno alla Terra in 27,3 giorni, ne consegue che sulla sua orbita raggiunge il perigeo (punto più vicino alla Terra) più o meno ogni due settimane. In teoria, in questi giorni dovremmo sempre vedere la luna più grande. In realtà così non è. L’azione gravitazionale del Sole interferisce su quest’orbita e fa in modo che la distanza tra Luna e Terra non sia mai costante.
Ne risulta che effettivamente la Luna può avvicinarsi alla Terra in maniera decisa in rare occasioni. Quest’anno sono previsti ben due appuntamenti: il 16 ottobre e il 14 novembre.

VERO O FALSO?

Si dice che la Luna sia pazza e capricciosa, capace di far affiorare i nostri istinti nascosti… ma sia anche paladina delle nascite, padrona dei raccolti e del vino buono. Ognuno di noi attribuisce alla Luna un potere, conosce almeno una leggenda, un detto popolare o una credenza che parla di influssi meteorologici, pratiche agricole, biologia umana. Ma cosa c’è di vero? Si dice che, durante le notti di Luna Piena, aumentino crimini, comportamenti antisociali e aggressivi.
Per questioni statistiche, nella stazione di polizia di Birmingham sono convinti che nei giorni di plenilunio i criminali diventino più violenti.
“Nelle notti di Luna piena ci imbattiamo in persone con uno strano atteggiamento, nervose, attaccabrighe” sostengono gli agenti. E già trent’anni fa, lo psicologo americano Arnold Lieber aveva notato cha la maggior parte delle aggressioni avveniva con la Luna piena.

[L’articolo completo su Astrella n° 10 di Ottobre 2016]

di Caterina Somma

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: