Benessere

Affidiamoci alle essenze

By  | 

Diffuse in casa, utilizzate per fare massaggi rilassanti, unguenti, bagni e maschere di bellezza, sono una piccola magia alla portata di tutti

Manca poco e la primavera farà il suo ingresso. Il ritorno di giornate cariche di luce, colori e profumi ci aspetta! Per entrare in questo mood fresco e giocoso, possiamo affidarci al potere dell’Aromaterapia, utile per propiziare questo momento di passaggio dal gelo al risveglio dei sensi che, attraverso la percezione degli odori, coinvolge la sfera dell’emotività, la memoria, la sensibilità e tutte le aree cognitive correlate, oltre al sistema endocrino e quello immunitario. Antica disciplina basata sull’uso degli “oli essenziali”, l’Aromaterapia è un toccasana per riequilibrare corpo e mente. Le essenze hanno molteplici funzioni, come lavorare per la nostra bellezza, ma si rivelano utili anche per la salute. Inoltre, cosa molto importante, agiscono sulle nostre emozioni più profonde curando ansia, stress e depressione.

Oli essenziali in pillole

Per godere delle proprietà degli oli essenziali è meglio acquistarli puri al 100%, possibilmente biologici e a estrazione naturale. Gli oli non vanno mai utilizzati puri per uso esterno, visto la loro potenza, ma diluiti con acqua o oli vettori come l’olio di mandorle dolci o d’argan. Per le loro benefiche proprietà sarebbe meglio tenere sempre a portata di mano alcuni tipi! L’olio essenziale di lavanda, ad esempio, fantastico da diffondere in casa per ristabilire l’armonia grazie alle sue proprietà calmanti. Il tea tree oil ha molteplici funzioni: utile per infezioni, punture d’insetti, irritazioni, forfora, acne e problemi ginecologici. Un’altra essenza formidabile è quella di limone. Diffusa in casa dona ottimismo e carica. In più è utile per la digestione e utilizzato con olio di mandorle dolci magari abbinato all’essenza di cipresso per un massaggio anti cellulite.
Infine per contrastare raffreddori e infiammazioni alle vie respiratorie l’essenza di eucalipto è un toccasana! Utilizzato per suffumigi o diffuso in casa.

[L’articolo completo su Astrella n°3 – marzo 2017]

di Elisa Solforano

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: