Segni Zodiacali

Aquario

By  | 

AQUARIO

21 gennaio -19 febbraio

Colui che non dipende, ma sovverte e innova

di Lidia Calvano – lid.cal@tiscali.it

Le radici nel mito

L’Aquario è una costellazione descritta già dai babilonesi, che vi videro un giovane che versa acqua da un’anfora; per gli egiziani era il dio Nilo, mentre i greci lo identificarono con Ganimede, bellissimo ragazzo che Zeus, sotto forma di aquila, rapì e fece diventare coppiere degli Dei. I romani associavano la costellazione a Deucalione: con la sposa Pirra, poiché ritenuti giusti e pii, furono salvati dal diluvio universale scatenato dagli dei, in collera con un’umanità dissoluta. Quando le terre riemersero, i due sposi ripopolarono la terra, gettandosi dietro delle pietre che divennero rispettivamente i nuovi uomini e le nuove donne. Questa leggenda simboleggia l’espiazione, il perdono, la purificazione, l’inizio di una nuova e migliore umanità pacificata, e richiama il desiderio di trascendenza, gli ideali, la fratellanza presenti nella personalità dell’Aquario. Molto legato al segno è inoltre il personaggio mitologico di Prometeo, che sfida l’ira di Zeus pur di accrescere le conoscenze e il progresso dei mortali, facendo loro dono dell’uso del fuoco.

I tuoi punti di forza

Voli in alto, persa nei tuoi ideali e nei tuoi sogni, e ti curi poco di quanto succede sulla terra. Puoi vivere di soli entusiasmi, di creatività, di idee, per le quali nutri una passione viscerale, che non è fatta di emozioni o di istinti, bensì di pensiero e di amore platonico, tutto teorico e nutrito in uno scomparto della tua mente. I tuoi interessi sono moltissimi, quasi tutti di tipo culturale, intellettuale o artistico, ma li coltivi in modo discontinuo, saltando dall’uno all’altro secondo il tuo gusto; quando scegli di accantonarne uno, è per una tua libera scelta, perché ormai rischiava di diventare un’abitudine. La parola chiave del tuo essere: libertà.

[Leggi l’articolo completo in edicola su Astrella n° 2 – Febbraio 2014]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: