Benessere

I doni dei Fiori australiani

By  | 

I doni dei Fiori australiani

di Tiziana Benini

 

L’Australia è una terra ricca di una energia antica che si ritrova nei suoi fiori, tesoro della floriterapia.

I fiori, comparsi in modo quasi misterioso nel gioco della evoluzione circa 90 milioni di anni fa, esercitano da sempre una profonda attrazione sull’uomo. Non c’è popolo che abbia potuto ignorarli. Manifestazioni della bellezza, ambasciatori di odori, colori e forme, portatori di ordine, espressione semplice e grandiosa della meravigliosa potenza della Natura, guaritori, protettori, messaggeri di simboli, custodi generosi di mai esauriti segreti i fiori ci accompagnano nella vita sulla terra. E la trasformano, verso l’armonia.

La floriterapia

La floriterapia moderna, cioè la cura tramite i fiori, per decenni ha fatto riferimento unicamente ai rimedi individuati dal suo “ideatore” l’inglese Edward Bach. A partire dagli anni Ottanta ha conosciuto una rinascita che ha arricchito moltissimo il repertorio dei rimedi floreali disponibili e le modalità del loro utilizzo. Oggi è possibile beneficiare delle proprietà vibrazionali ed energetiche di fiori che abitano ogni angolo del pianeta: alaskani, indiani, himalayani, californiani, neozelandesi , africani , dell’amazzonia, francesi, scozzesi, inglesi. La Natura offre risorse straordinarie a chi sa cercare, vedere, leggere i diversi livelli dell’esistenza. E.Bach forse sarebbe orgoglioso di chi ha seguito le sue orme, magari riscoprendo e rileggendo antiche tradizioni magiche e mediche, che spesso raccoglievano la rugiada di alcuni fiori per fronteggiare malattie e malesseri.

[Leggi l’articolo completo in edicola su Astrella n° 9 – Settembre 2014]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: