Magia Naturale

Ipnosi

By  | 

Ipnosi

 

Quello che sto per raccontarvi è un fatto realmente accaduto. E’ il 30 gennaio del 1998, nell’affollata sede Aci di via C.Colombo a Roma un uomo dall’aspetto elegante fa il suo ingresso dalla porta principale. A prima vista, racconteranno poi le addette allo sportello, sembra un orientale e tiene per mano una bambina. Malgrado la lunga fila di persone in coda prima di lui, l’uomo non si agita, ma si siede pazientemente ad aspettare il suo turno per poi avvicinarsi alla cassa chiedendo cortesemente di poter cambiare del denaro. Il luccichio dello splendido anello turchese che l’uomo ha sulla mano destra sarà l’ultima cosa che la cassiera ricorderà prima di essere ‘svegliata’ dall’arrivo della polizia. La donna infatti non rammenta assolutamente nulla di quanto accaduto dopo quella richiesta. Nella sua testa c’è un buco temporale di oltre un’ora. Cosa le sarà successo? Perché non riesce a ricordare? Tutto diventa più chiaro quando gli agenti visionano il video delle telecamere interne e la osservano esterrefatti mentre in apparente stato di trance consegna l’intero contenuto della cassa all’uomo che poi, del tutto indisturbato, esce con il malloppo. La storia è assolutamente vera, e all’epoca dei fatti fu riportata dai principali quotidiani nazionali. Il rapinatore non venne mai arrestato e tutto presto fu dimenticato. Di storie come questa ne esistono a centinaia, e tutte riportano gli stessi elementi, ma occorre fare molta attenzione, perché non sempre possiamo parlare di ipnosi vera e propria, anzi, nella (stra)grande maggioranza dei casi questi racconti sono solamente leggende metropolitane, ossia quelle storie strampalate costruite partendo da un fatto realmente accaduto che poi viene completamente stravolto dall’aggiunta di particolari (rigorosamente) falsi. Storie, che basandosi sulla nostra ancestrale paura di essere presi per allocchi, finiscono con l’attribuire poteri (quasi) paranormali ad abilissimi truffatori  che di ‘ipnotico’ hanno ben poco. Leggende, appunto, alimentate dalla paura e dall’ignoranza perché invece l’ipnosi è una cosa seria, e non ha nulla a che vedere con il 99%  dei casi in cui viene tirata in ballo.

[Leggi l’articolo completo in edicola su Astrella n° 9 – Settembre 2014]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: