Luna

La magica influenza della Luna

By  | 

La Luna ci fa sognare, ma è anche un pratico alleato del nostro benessere quotidiano: osservando le fasi e i segni in cui si trova giorno dopo giorno possiamo attivare la giusta energia

Dove hai la Luna? A questa domanda alcuni citeranno un segno, un pianeta o un aspetto, ma probabilmente nessuno dirà la mia Luna è in fase calante.
È strano che le fasi della Luna nonostante le vediamo nel cielo tutti i giorni spesso in siano considerate. Anche quando non ne siamo consapevoli, la Luna guida la nostra vita al ritmo delle sue lunazioni, dei cicli di 29 giorni e mezzo. Le antiche civiltà avevano grande rispetto per la Luna: seminavano in base ai cicli lunari e celebravano la sua esistenza con feste e rituali. Ancora oggi la sua firma più evidente la troviamo nella durata del ciclo mestruale, ma la sua influenza è visibile ad esempio sulle maree, che nei giorni di Luna Nuova e Piena diventano più forti. Anche il lunedì, uno dei giorni della nostra settimana, prende dalla luna il suo nome e la sua energia. Essa influenza anche il nostro umore: alcune persone addirittura riferiscono di sentirsi inquiete durante la Luna Piena, che è un momento in cui le emozioni si fanno più profonde e intense. Secondo Diane Alhquist, autrice del libro “Incantesimi con la Luna”, sintonizzandoci con le fasi lunari riusciamo a raggiungere più facilmente i nostri obiettivi. Ma quali sono le fasi lunari?

LE FASI LUNARI

Le fasi lunari più importanti sono considerate tradizionalmente quattro: Luna Nuova, Luna Crescente (Primo Quarto), Luna Piena, Luna Calante (Ultimo Quarto). Il periodo di Luna Nuova va dai giorni in cui l’astro non risulta visibile in cielo (di solito 2 – 3) fino a quando appare la sua prima falce. In questo momento la riflessione interiore diventa profonda e si piantano i semi di idee la cui raccolta avverrà più avanti. Nella fase crescente la luna appare più grande e piano piano appunto
cresce, per passare da Luna Nuova a Piena.

[L’articolo completo su Astrella n° 10 – ottobre 2016]

di Rossella Arena

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: