Benessere

Magico benessere – Aprile 2015

By  | 

Rubrica Magico Benesssere – Aprile

di Tiziana Benini

In cerca di energia

Accade in alcuni periodi dell’anno, come in primavera. Accade per lo stress, per un evento particolare, per il contatto con persone particolarmente impegnative e drenanti. Accade in alcune stagioni della vita: adolescenza, gravidanza, vecchiaia. In circostanze impegnative come separazioni, traslochi, perdite. L’energia che muove le nostre giornate, quella che sostiene l’umore, i pensieri e il corpo sembra non bastare. La forza vitale è in riserva. Le giornate diventano in salita, la fatica colora gesti e azioni, i pensieri si ingolfano, il tempo si dilata e diventa un nemico. Come rimediare? Per prima cosa bisognerebbe fare pace con l’idea che non si vive sempre sulla cresta dell’onda, anche se questo è quello che siamo spinti a credere nel mondo odierno, sempre connesso, 24 ore al giorno. “Per ogni cosa c’è il suo momento, il suo tempo per ogni faccenda sotto il sole” consiglia la Bibbia da ben oltre duemila anni. L’affanno e la fatica possono diventare una buona occasione per riflettere sul fatto che l’ energia personale è preziosa: va protetta, alimentata e usata con attenzione. Per farlo è importante dare spazio al riposo, ad un’alimentazione vicina ai bisogni reali e non quelli illusori comunicati dalla pubblicità, alla luce solare, e poi a persone, luoghi, emozioni positive, non ultimo ai sogni.

[Leggi la rubrica completa in edicola su Astrella n° 4 – Aprile 2015]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: