Divinazione

Orizzonti d’amore: le carte del cuore nei semi di coppe

By  | 

I Tarocchi parlano molti linguaggi, non ultimo quello dei sentimenti. Decifriamoli insieme. Scopriremo che, nel parlare d’amore, parlano di noi

Tarocchi parlano d’amore, com’è possibile negarlo? I problemi sentimentali sono tra i primi motivi che spingono a interrogare gli Arcani. I personaggi che appaiono di fronte a noi a ogni consulto narrano le nostre stesse storie, raccontano di noi e delle nostre relazioni. Gli Arcani Maggiori si aprono all’amore tramite simboli espliciti come nella carta dell’Innamorato in cui è evidente, sebbene non scontato, il tema della scelta amorosa. Mentre l’Innamorato è la carta che racconta l’amore per eccellenza, le vicissitudini sentimentali in tutti gli altri casi si ricavano dalle corrispondenze tra personaggi maschili, femminili e ultraterreni. Le coppie classiche Papa- Papessa, Imperatore-Imperatrice, Sole-Luna quasi sempre si separano nel
corso del tiraggio, dando luogo a infinite combinazioni che raccontano altrettante storie. Tuttavia è grazie agli Arcani Minori che è possibile far luce in modo più preciso sulla nostra sfera emotiva e relazionale, in particolare attraverso il seme di Coppe.
Ciascuno dei quattro semi, infatti, racconta il nostro percorso verso la realizzazione in ognuno dei quattro centri del nostro essere.
Così, se le Spade dicono molto sul nostro centro intellettuale, i Denari su quello fisico-materiale, i Bastoni su quello creativo-sessuale, sarà grazie alle Coppe che riusciremo a chiarire il modo in cui viviamo l’amore e le emozioni. Come? Lo scoprirete presto. Prima, se vi va, rispondete alle domande di questo piccolo test per fare il punto sulla vostra attuale situazione emotiva e relazionale.

[L’articolo completo su Astrella n° 8 – Agosto 2016]

di Antonella Aloi

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: