Benessere

Se vuoi puoi! Impara ad avere fiducia

By  | 

Nel catalogo dell’Universo possiamo scegliere di ottenere qualunque cosa, l’importante è prendere consapevolezza delle nostre potenzialità e avere fiducia nei nostri veri desideri.

di Assunta Corbo

 

L’Universo non ha limiti. Tutto ciò che possiamo pensare lo possiamo anche realizzare. Partiamo da qui. Da questo concetto base che viene espresso in numerosi libri di crescita personale e spirituale. Ogni volta che diamo forma a un sogno o a un desiderio quello che facciamo è creare dell’energia attorno a quel desiderio. Ma perché non tutto si realizza? Semplicemente perché ci manca la fiducia. In noi stessi, ma soprattutto nell’Universo. La fiducia è il sentimento che ci fa procedere verso un sogno. È qualcosa che si trova dentro di noi, nel nostro Io più profondo, e che dobbiamo rispolverare se vogliamo davvero essere capaci di realizzare dei sogni. Nel libro The Secret di Rhonda Byrne c’è un’immagine molto bella che rende l’idea: sul catalogo dell’Universo possiamo scegliere qualunque cosa che poi ci verrà “consegnato” a casa. È cosi che funziona quando sei realmente connesso con l’Universo stesso.

L’impossibile accade

Avere fiducia significa credere nella possibilità che qualcosa accada. È così semplice che ci viene molto difficile da vivere. Perché? Le convinzioni limitanti non ci vengono in aiuto. Siamo abituati a credere, per esempio, che non si possa ottenere tutto quello che desideriamo e che “chi si accontenta gode”. Non c’è nulla di più limitante che un pensiero del genere. Quando abbiamo fiducia nell’Universo, invece, vediamo accadere anche l’impossibile. La verità più straordinaria è che quando ci muoviamo in direzione dei nostri sogni e dei nostri progetti stiamo agendo in perfetta unione con l’energia e il flusso dell’Universo. L’unica cosa da fare, per ottenere quel che si desidera, è riunire a raccolta le nostre forze, andare avanti e affidare il nostro progetto all’Universo che saprà prendersene cura facendone un vero capolavoro. Ci vorrà del tempo, forse sì. Ma anche in questo caso la fiducia sta nel comprendere che le cose arrivano quando è giusto che sia.

[L’articolo completo su Astrella n°9 – Settembre 2015]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: