Crescita Personale

Il futuro è svelato nei sogni?

By  | 

Prestare attenzione a ciò che sogniamo ci permette di scoprire qualcosa di più su noi stessi… e forse anche di capire in anticipo che cosa accadrà

Sognare è per la mente umana il modo di unire l’immaginario e il reale, un evento che mette in contatto questi due mondi. Attraverso gli angoli più remoti dell’immaginazione di notte si spalancano le porte di territori lontani nei quali ci addentriamo per essere protagonisti di viaggi programmati dalla nostra mente inconscia nei quali possiamo avere visione di cose piacevoli ma, talvolta, di paure e incertezze che si trasformano in immagini spaventose. In tutte le culture, anche quelle più arcaiche, il sogno è stato considerato un modo attraverso il quale le potenze divine si manifestano mettendosi in contatto con l’uomo per elargire preziosi messaggi e ammonimenti. Per i greci il sogno rappresentava il mondo arcaico, primitivo, l’unico luogo dove siamo soli con noi stessi. Morfeo, divinità che nelle sue Metamorfosi il poeta latino Ovidio attribuisce al sonno, inviava sogni popolati da forme umane e usava accompagnarsi con un mazzo di papaveri con i quali sfiorava le palpebre del dormiente per donargli realistiche illusioni. Persino nella Bibbia Dio si manifesta spesso attraverso i sogni. Pensiamo ad esempio quando, nel nuovo Testamento, un angelo appare in sogno a Giuseppe per ammonirlo di fuggire in Egitto insieme a Maria e al piccolo Gesù per salvarlo dalla strage degli innocenti architettata da Erode.

Pubblicità
Cartomanzia Professionale

[L’articolo completo su Astrella n° 9 – settembre 2016]

di Andrea Pellegrino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: