numeri

La posta dei numeri – gennaio

By  | 

La posta di Anna Laura Ricci Manzoli – Interprete del linguaggio dei numeri

Anna Laura Ricci Manzoli cercherà le risposte ai vostri “incontri ravvicinati” con i Numeri.

Pubblicità

 

Ciao Anna Laura, mi succede che vedo ovunque il numero 17. Indirizzi, pagine che si aprono casualmente, posti sul treno. È una mia ossessione oppure può voler dire qualcosa? Sapevo anche che era un numero sfortunato e quindi sono un po’ in apprensione.

Claudia B. da Pesaro

Ciao Claudia,

La maldicenza sul povero numero 17 risale all’epoca dell’Antica Roma, in quanto sulle tombe era usanza scrivere VIXI, ovvero “ho vissuto”, nel Medioevo, però, l’analfabetismo era diffusissimo, l’iscrizione veniva confusa con il numero 17 che scritto in numeri romani è XVII. Il 17 è un numero portafortuna, nel salmo 17 Davide esprime gioia e riconoscenza verso il Signore che lo ha liberato da certa morte da parte di Saul. Per la numerologia il numero 17 (1+7 ) = 8, l’8 è il numero della giustizia, del potere , delle ricchezze nella sua accezione positiva. Anche la cabala ebraica considera il 17 positivo perché è la somma di tre lettere dell’alfabeto ebraico che compongono la parola: BENE.

[La rubrica completa su Astrella n° 1 – gennaio 2018]

 

Se vuoi delle risposte dai numeri scrivi a: [email protected]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: